Ragazzi a scuola

Pensa, la mattina quando esci, che in quello stesso momento, nella tua stessa città, migliaia di ragazzi vanno in un’aula a studiare…
Pensa a quanti, più o meno alla tua stessa ora, A vanno a scuola, in tutti i paesi: vanno per i vicoli dei dei villaggi quieti, per le strade delle città rumorose, lungo le rive dei mari e dei laghi, sotto il sole ardente, tra le nebbie, in barca lungo i canali… chi a cavallo per le grandi pianure, chi sulla slitta tra le nevi, per valli e per colline, tra boschi e torrenti… tutti per imparare, per scoprire, per capire il mondo che li circonda, per conoscersi ed aiutare il cammino della società.

Racconto di Edmondo De Amicis

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: